“Il mio sogno è il sogno comune a tutto il pianeta, quello di liberarci presto da questa piaga, questa è la cosa più urgente. Sento nostalgia del contatto umano, io tutti i miei ospiti avrei voluto abbracciarli. Tra artisti ci si abbraccia sempre, è una consuetudine. Alla fine de concerti, scendevo sempre tra la gente, mi prendevo il calore e l’affetto dei fan: di questo sento terribilmente la mancanza. Questa esperienza ci insegna però che siamo tutti fragili e connessi”. Così ha detto Fiorella Mannoia ospite a “Programma” giovedì 14 gennaio con Claudia Rossi e Andrea Conti in diretta Facebook e YouTube sulle pagine de Il Fatto Quotidiano. Dopo il successo di “Un, due, tre… Fiorella” nel 2017, la cantante torna sulla rete ammiraglia della Rai per due eventi speciali. “La musica che gira intorno” andrà in onda venerdì 15 gennaio e 22 gennaio su Rai Uno in prima serata dal Teatro 1 di Cinecittà World.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili