“La app Immuni? Ancora non l’ho scaricata. Non penso che gli italiani stiano aspettando questa risposta. Non la scarico perché poi mia figlia quando gioca col telefonino me lo incasina, quindi meno roba c’è meglio è”. È la risposta che dà a una giornalista il leader della Lega, Matteo Salvini, per spiegare perché non scarica la app promossa dal governo per facilitare il tracciamento dei contagi da coronavirus.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vaccini antinfluenzali, lite Merlino-Salvini su La7: “In Lombardia siete in ritardo”. “Non diciamo fesserie”. Poi saluta e se ne va

next
Articolo Successivo

Coronavirus, il punto stampa di Giuseppe Conte sulle nuove misure. Segui la diretta

next