“La scuola non ha avuto un impatto su aumento contagi se non residuale: nelle prime due settimane il personale docente contagiato è lo 0,047% del totale, gli studenti lo 0,021%, il personale Ata 0,059%. I contagi nelle scuole sono casi sporadici e sono stati contratti per lo più fuori dalle scuole“. È l’aggiornamento fatto, attraverso un video, dalla ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, sull’infezione da Covid-19 all’interno degli istituti scolastici dopo la riapertura di metà settembre. “Gli studenti positivi sono 1492, gli insegnanti 349 e i casi tra il personale non docente sono pari a 116”.

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Entro in classe e sono il primo esemplare di docente in carne ed ossa per gli studenti. È difficile nascondere l’emozione

next
Articolo Successivo

Mancano i docenti, genitori in sciopero in una classe a Firenze: “Non mandiamo più i figli a scuola”. La preside: “Presto a regime”

next