“La scuola non ha avuto un impatto su aumento contagi se non residuale: nelle prime due settimane il personale docente contagiato è lo 0,047% del totale, gli studenti lo 0,021%, il personale Ata 0,059%. I contagi nelle scuole sono casi sporadici e sono stati contratti per lo più fuori dalle scuole“. È l’aggiornamento fatto, attraverso un video, dalla ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, sull’infezione da Covid-19 all’interno degli istituti scolastici dopo la riapertura di metà settembre. “Gli studenti positivi sono 1492, gli insegnanti 349 e i casi tra il personale non docente sono pari a 116”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Entro in classe e sono il primo esemplare di docente in carne ed ossa per gli studenti. È difficile nascondere l’emozione

next
Articolo Successivo

Mancano i docenti, genitori in sciopero in una classe a Firenze: “Non mandiamo più i figli a scuola”. La preside: “Presto a regime”

next