Dopo uno dei dibattiti presidenziali più anomali nella storia costituzionale degli Stati Uniti, Joe Biden torna sullo scontro verbale caotico avuto con l’avversario Donald Trump. “Ho pensato a un certo punto – forse non dovrei dirlo – ma il presidente degli Stati Uniti, il suo modo di fare (durante il dibattito, ndr) è un imbarazzo nazionale“. “Spero che il popolo americano e che gli indecisi tentino di capire fino in fondo chi di noi è riuscito a dare una risposta alle loro preoccupazioni”. E commenta anche le continue interruzioni subite dal tycoon e la decisione della commissione designata al dibattito presidenziale di cambiare le regole.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Usa 2020, Cnn: “Biden ha vinto il duello tv col 60% del gradimento”. Ma per Fox è Trump che ha trionfato

next
Articolo Successivo

Trump-Biden, “nei dibattiti microfono chiuso se interrompono”. Repubblicani contro il tycoon sui suprematisti

next