La California ha certificato i risultati delle elezioni presidenziali, assegnando i suoi 55 voti elettorali a Joe Biden che così supera ufficialmente la soglia dei 270 voti elettorali necessari per diventare presidente.

Il presidente eletto ha raggiunto 288 voti elettorali, contro i 222 di Donald Trump, mentre gli Stati non hanno ancora completato la ratifica dei risultati delle elezioni, procedura che solitamente viene considerata una pura formalità ma che invece quest’anno sta attirando grande attenzione dal momento che il presidente uscente non ha riconosciuto la sconfitta e ha avviato ricorsi legali negli Stati chiave.

Nella riunione del Collegio Elettorale, il 14 dicembre prossimo, si prevede che Biden sarà eletto 46esimo presidente degli Stati Uniti con 306 voti elettorali. Poi è previsto un ultimo ulteriore passaggio, cioè la ratifica del voto del collegio elettorale da parte del Congresso che si riunirà in sessione congiunta di Camera e Senato il prossimo 6 gennaio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

TRUMP POWER

di Furio Colombo 12€ Acquista