“Certo che potete venire questa sera. Se ha carta e penna, però, vorrei spiegarle un paio di regole che dovreste seguire”. Si apre così il simpatico video che un ristoratore di Foggia, Adriano Ammannati, ha realizzato per ironizzare sulle riaperture dei locali nella fase due, simulando la telefonata con una cliente che desidera prenotare per cena.

Video Youtube/Adriano Ammannati

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Chef Rubio contro Enrico Mentana: “Il peggio sionista”. Il direttore risponde: “Lo chef del Paese”

next
Articolo Successivo

18 maggio, cosa cambia nei negozi: dagli ingressi contingentati e con mascherina all’utilizzo dei camerini. Sì ai resi, per molti orari più flessibili: “C’è voglia di shopping ma in sicurezza”- Ecco la guida

next