Più che un’assemblea è sembrata una maratona, con oltre 80 interventi e quattro ore di confronto tra gli attivisti, quella convocata ieri a Genova dal Movimento 5 stelle per decidere il da farsi in vista delle elezioni regionali in Liguria. In altre parole, se correre da soli o insieme al centrosinistra. Tenuti fuori dalla sala durante tutta la durata dell’incontro a porte chiuse, ai giornalisti non è rimasto che chiedere a chi entrava e usciva dall’assemblea quale fosse l’opinione prevalente. L’ultima parola andrà al reggente M5s Vito Crimi, chiamato a ratificare la volontà espressa dalla “maggioranza schiacciante” degli interventi, che hanno richiesto il voto su Rousseau per determinare se allearsi su basi programmatiche con il centrosinistra, e tentare di contendere a Toti il Governo della Regione, o proseguire in solitaria per garantirsi altri cinque anni sui banchi dell’opposizione. Alla posizione chiara della maggior parte dei portavoce a tutti i livelli, dal parlamento al consiglio comunale, sembra comunque unirsi quella di gran parte degli attivisti liguri, decisi a giocare per la partita per vincere, anche mediando con altre forze politiche, e dimostrare quello che si è in grado di realizzare nei fatti dopo anni di opposizione. Resiste, sulla linea indipendentista, l’attuale candidata Alice Salvatore, che ha già corso per lo stesso incarico nel 2015 e oggi è capo gruppo in Regione: “Come da regolamento, in caso di voto su Rousseau e scelta della maggioranza di procedere in coalizione, diventerei capolista e sosterrei il programma che definiremo assieme a chi starà con noi”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Governo, il Piano per il Sud promette sfracelli. Ma io ci vedo solo retorica e pressapochismo

next
Articolo Successivo

Sardine a Roma, Cristallo: “Renzi mette a rischio governo? Incosciente, ha stancato”. Anche i militanti lo bocciano: “Cerca solo visibilità”

next