Durante la tappa all’Auckland’s Mount Smart Stadiumin, in Nuova Zelanda, Elton John è stato costretto a terminare il concerto all’improvviso a causa di un calo della voce. Il musicista britannico, dopo aver cantato Candle in the wind, stava per intonare seduto al pianoforte un altro brano storico del suo repertorio: Daniel. “Mi dispiace tanto” ha detto scusandosi con il pubblico. Sir John è stato poi accompagnato fuori dal palco. Lo stop imprevisto è stato accolto da un lungo applauso

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Caroline Flack, il fidanzato della star tv morta suicida: “Ho il cuore a pezzi. Sarò la tua voce”

next