Intorno all’una di notte è partita la controffensiva iraniana nei confronti degli Stati Uniti. Una serie di missili è stata lanciata contro due basi militari che ospitano truppe americane in Iraq. nel video, diffuso dal coordinatore del Joint Crisis Coordination Centre del Kurdistan iracheno, il momento in cui i missili esplodono sul suolo nei pressi della base di Ain al-Assad.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Iran, aereo precipita dopo il decollo: 176 morti. Teheran non darà le scatole nere a Boeing. Kiev ritira dichiarazione su guasto tecnico

next
Articolo Successivo

Teheran, Boeing prende fuoco in volo: il momento in cui l’aereo precipita dopo il decollo

next