Alcune centinaia di black bloc si sono riuniti su place de la Republique, a Parigi, dove sta arrivando il grosso del corteo dei manifestanti. I giovani, vestiti di nero e con il volto coperto, hanno preso di mira e danneggiato alcune telecamere di operatori tv che li stavano riprendendo. La situazione, anche per il corteo di migliaia di persone che sta premendo dal boulevard de Magenta, è piuttosto tesa. Cassonetti sono stati dati alle fiamme nei dintorni della grande piazza. In tutta la Francia è in corso uno sciopero in segno di protesta contro la riforma delle pensioni.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Usa, impeachment al via. Pelosi: “Trump ha abusato del suo potere”. Lui: “Vergognatevi”

next
Articolo Successivo

Fukushima, Greenpeace: “Alti livelli di radioattività in sito che ospiterà le Olimpiadi 2020. Governo avvii subito decontaminazione”

next