Durante la puntata di Fratelli di Crozza in onda tutti i venerdì in prima serata sul Nove – Maurizio Crozza nei panni di Matteo Renzi lamenta le persecuzioni che deve subire in prima persona e che inevitabilmente coinvolgono chi lo circonda “Una signora voleva farsi un selfie, solo perchè mi ha sorriso e fatto l’occhiolino… E’ da sei ore in uno scantinato a Guantanamo!” Crozza/Renzi poi chiede perdono: “Io chiedo scusa a quelli che mi ha stretto la mano in questi anni, quelli che mi hanno messo un like su Instagram, quelli che mi hanno prestato settecentomila euro per comprarmi una casetta…” E aggiunge: “Ma io vi chiedo cari giudici, che adoro come l’Herpes… Chi è oggi in Italia che non ha un amico che gli può prestare settecentomila euro per comprarsi un villino? Chi? Chi?

Live streaming, episodi completi e clip extra su Dplay.com

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Edelfa Chiara Masciotta, l’ex Miss Italia ricoverata dopo un brutto incidente stradale: “Sono stata investita, il mio naso…”

next
Articolo Successivo

Barilla lancia i Biscocrema per sfidare i Nutella Biscuits, spesso introvabili. E scattano i bagarini

next