“Elisa mi vuoi sposare?”. Proposta di matrimonio in aula alla Camera dei deputati. Mentre era in corso la votazione sul decreto legge sul terremoto il deputato leghista Flavio Di Muro ha chiesto la parola per chiedere la mano della sua compagna Elisa presente in quel momento in tribuna. Il deputato ha anche mostrato l’anello di fidanzamento tra gli applausi di molti parlamentati. Immediata la reazione del presidente della Camera Roberto Fico che ha bonariamente stigmatizzato il gesto del deputato leghista

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Open, ora per Renzi le notizie sono diventate “avvertimenti”. L’inchiesta: indagini su una società lussemburghese di cui è socio Carrai

next
Articolo Successivo

F35, Guerini: “Ho dato il via alla Fase 2 del programma, è un’opportunità per l’industria”

next