Aveva filmato col telefonino gli incontri che avvenivano col prete nella canonica della parrocchia perché non voleva più subire abusi. Così una dodicenne ha fatto arrestare don Michele Mottola, parroco a Trentola Ducenta sospeso a maggio dalla diocesi di Aversa.

“Lasciami stare, non mi devi più toccare”, diceva la ragazzina nella registrazione, ma il prete le rispondeva: “È solo un gioco, non facciamo niente di male”. Parole che finite negli audio consegnati dai genitori della bimba nel maggio scorso ai poliziotti del Commissariato di Aversa e fatti ascoltare alla diocesi, che ha subito sospeso don Michele dal servizio, informando la Procura di Napoli Nord.

Nel frattempo gli investigatori della polizia guidati da Vincenzo Gallozzi hanno raccolto anche delle testimonianze. Il cerchio sulla ricostruzione della vicenda si è chiuso con l’incidente probatorio che ha messo vittima e carnefice uno di fronte all’altro; la coraggiosa bambina ha confermato che gli abusi andavano avanti da tempo, mentre don Michele si è difeso dicendo che la minore stava farneticando. Intanto i genitori della bimba si sono rivolti al programma tv Le Iene perché la vicenda emergesse in tutta la sua drammaticità.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Crotone, divieto di dimora per il sindaco Ugo Pugliese. “Irregolarità su affidamento della gestione della piscina comunale”

next
Articolo Successivo

Consip, pm Roma rinnova richiesta archiviazione per Tiziano Renzi e altri nove: gip non decide e fissa altre due udienze

next