“Anche se è imparagonabile il livello di corruzione attuale con i livelli di Tangentopoli, il tema corruzione è scomparso dai riflettori. Io sono oggettivamente preoccupato, lo ho già fatto presente in sede delle apposite commissioni. Lo ha detto il presidente dell’Anac (l’Autorità nazionale anticorruzione), Raffaele Cantone, parlando alla stampa estera alla presentazione del rapporto sulla corruzione in Italia nel triennio 2016-2019. “Non so se sia frutto o meno di una diversa sensibilità, ma registro questo dato”

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Corruzione, Raffaele Cantone (Anac): “Il posto di lavoro nuova tangente”

next
Articolo Successivo

Rigopiano, il filone sui presunti depistaggi dell’indagine entra nel processo per la morte di 29 persone sotto la valanga

next