“Anche se è imparagonabile il livello di corruzione attuale con i livelli di Tangentopoli, il tema corruzione è scomparso dai riflettori. Io sono oggettivamente preoccupato, lo ho già fatto presente in sede delle apposite commissioni. Lo ha detto il presidente dell’Anac (l’Autorità nazionale anticorruzione), Raffaele Cantone, parlando alla stampa estera alla presentazione del rapporto sulla corruzione in Italia nel triennio 2016-2019. “Non so se sia frutto o meno di una diversa sensibilità, ma registro questo dato”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Corruzione, Raffaele Cantone (Anac): “Il posto di lavoro nuova tangente”

next
Articolo Successivo

Rigopiano, il filone sui presunti depistaggi dell’indagine entra nel processo per la morte di 29 persone sotto la valanga

next