“Ieri sera ero a Verona a vedere la prima partita di campionato del Bologna. Sorpresa incredibile, è arrivato Sinisa Mihajlovic, l’allenatore malato di leucemia che è voluto essere vicini ai suoi giocatori per questo inizio, contro il parere dei medici, rischiando moltissimo”. Inizia così un video messaggio pubblicato da Gianni Morandi sul proprio profilo Instagram. “Un uomo coraggioso, forte, che sta combattendo una battaglia durissima per guarire dalla sua malattia che ha voluto essere lì – ha aggiunto il cantante, tifoso del club emiliano di cui è presidente onorario – Ci siamo emozionati tutti, c’è stato un grandissimo applauso anche dai tifosi del Verona. Che coraggio, forza Sinisa”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Tuffi, giudici stregati dal rumeno Popovici: l’atleta vince la gara con una performance spettacolare (e perfetta)

next
Articolo Successivo

Luca Parmitano, l’astronauta fotografa la foresta amazzonica in fiamme: “Il fumo si vede per migliaia di chilometri”

next