La foresta amazzonica brucia. E “il fumo è visibile per migliaia di chilometri”. A lanciare l’allarme, direttamente dallo spazio, è Luca Parmitano. Con una serie di foto pubblicate su Twitter, AstroLuca ha infatti documentato ciò che sta accadendo al polmone della Terra, devastato da “decine e decine di incendi dolosi”.

Quattro le immagini pubblicate dall’astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea. Negli scatti si vedono le colonne di fumo bianche che dal suolo salgono verso il cielo, trascinate dai venti. Le fiamme nella foresta, che da sola produce il 20 per cento dell’ossigeno della nostra atmosfera, continuano da giorni, con un’intensità senza precedenti. Un colpo terribile, secondo gli scienziati, per la lotta al cambiamento climatico, che proprio nel verde equatoriale ha un alleato naturale.

Non è la prima volta che il capo missione di Beyond sulla Stazione spaziale internazionale, Iss, scatta immagini della Terra dall’alto. Molte le foto fatte all’Italia, come la “cartolina” della Sicilia, o quella della Puglia, twittata lo scorso 12 agosto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Mihajlovic in panchina per il suo Bologna, Gianni Morandi: “Uomo coraggioso. Ha emozionato tutti”

next
Articolo Successivo

Sinisa Mihajlovic, il commovente messaggio delle figlie: “Ci rendi orgogliose. Sei più di un guerriero, più di un leone, ‘più di ogni cosa’”

next