Un video di poco meno di due minuti in cui, indossando una maschera gigante della sua testa, parla della “pugnalata” di Matteo Salvini, ma anche finge di parlare con Umberto Bossi. Beppe Grillo, terminato l’incontro a Marina di Bibbona con i vertici del Movimento, ha deciso di registrare il suo messaggio per rassicurare la base 5 stelle alla vigilia della settimana decisiva della crisi di governo. “Questo Salvini, era un ragazzo tranquillo, credevo fosse abbastanza leale, con un livello medio di intelligenza ma insomma… Ma non pensavo fosse proprio la slealtà e la pugnalata”, attacca in tono scherzoso. “Non entro nel merito della cose, non è il mio compito, ma da elevato e come fondatore del Movimento non potevo che parlare con il fondatore della Lega, e quindi ho sentito Bossi e gli ho chiesto: ma questo Salvini, com’è?”. Alle domande di Grillo il Bossi immaginario replica con una serie di invettive incomprensibili (si riconosce solo qualche vaffa).

Il video si apre con il post sul blog di Grillo e quindi con la nota ufficiale che chiude definitivamente alla Lega: “Volevo dirvi quello che sto pensando in questi momenti senza che voi pensiate che mi sia montato la testa. Il momento è magico, strano, tragico. Qualsiasi aggettivo possiamo usare è la somma di una pugnalata in agosto al popolo italiano…”, si legge. “Una cosa che mi ha sconvolto, ma non più di tanto. Ho incontrato i ragazzi, stanno assorbendo bene tutta la situazione”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Governo, vertici M5s chiudono alla Lega dopo l’incontro con Grillo e Casaleggio: “Salvini è interlocutore non più credibile e inaffidabile”

next
Articolo Successivo

Crisi, Grillo: “Da Salvini una pugnalata. Uomo di media intelligenza ma pensavo leale”

next