“È sabato pomeriggio, nonostante l’ordinanza di Zingaretti, gli impianti hanno i cancelli chiusi e i camion non possono scaricare i rifiuti che Ama raccoglie ogni giorno”. Così la sindaca di Roma Virginia Raggi postando sul suo profilo Facebook il video di una sua visita questo pomeriggio a “un impianto di trattamento rifiuti fuori Roma che in base all’ordinanza di Zingaretti dovrebbe accettare i camion”, spiega la sindaca e che invece “ha i cancelli chiusi“. Secondo Raggi “è la prova che questa ordinanza non funziona, Zingaretti ha preso in giro tutti i romani”.

In serata arriva la smentita della Regione Lazio: “Una bufala inventata di sana pianta dalla sindaca Raggi – sostiene l’assessore Massimiliano Valeriani – l’impianto di cui lamenta la chiusura non è infatti contenuto nell’ordinanza regionale, per questo il mezzo Ama ha trovato chiuso. Si vergogni, sia per la malafede sia per l’incapacità. Come ho già spiegato gli impianti previsti dall’ordinanza stanno notificando tutti la propria disponibilità ad accogliere e trattare i rifiuti della capitale”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Animalisti interrompono Salvini sul palco della Coldiretti: “Giù le mani dagli orsi”. Ministro: “Serve buon senso”

next
Articolo Successivo

No Tav, il M5S Torino incontra gli attivisti. Restano le distanze fra i “no” e i “forse”: tutto rinviato all’incontro con Di Maio

next