Chiusura tra le stelle per “E poi c’è Cattelan”, il late night show da prima serata condotto da Alessandro Cattelan che giunge domani al suo ultimo appuntamento stagionale, dalle 21.15 in esclusiva su Sky Uno (canale 108, digitale terrestre canale 455). Lo show – sempre disponibile anche on demand – accoglie in studio la stella dello sci italiano, il tre volte campione olimpico Alberto Tomba, e Paolo Nespoli, l’astronauta che le stelle le ha viste da vicino durante le sue tre missioni nello spazio.

Ospite per la prima volta di EPCC, “Tomba la Bomba” ripercorrerà la sua carriera e i suoi successi che l’hanno reso uno degli sportivi italiani più premiati della storia, nonché un vero idolo per un’intera generazione di appassionati di sport e non solo, e in più svelerà ad Ale Cattelan le sue passioni e i suoi interessi una volta appesi gli scarponi al chiodo.

Giovedì prossimo, 30 maggio, sempre alle 21.15 su Sky Uno, andrà in onda un best of di EPCC, con il meglio delle interviste realizzate in questa stagione da Alessandro Cattelan

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Bridget Namiotka, la pattinatrice americana rivela: “Il mio partner Coughlin si è impiccato ma ha abusato sessualmente di me e altre”

prev
Articolo Successivo

Heather Parisi e la foto dove allatta i due gemelli, la polemica su Instagram: “Si è perso il senso del privato”

next