Furto in casa Mastella a San Giovanni di Ceppaloni, nel Beneventano. L’attuale sindaco di Benevento e la moglie Sandra Lonardo, senatrice di Foza Italia e membro della commissione Antimafia, non erano presenti durante l’irruzione dei ladri.

Non è ancora stato quantificato il danno, ma a quanto si è appreso il bottino sarebbe limitato solo ai documenti. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Montesarchio, allertati dall’ex ministro della Giustizia del governo Prodi.

L’ex leader dell’Udeur ha denunciato il furto dopo essersi accorto che era stata sfondata una vetrata blindata al piano terra della villa. Le indagini sono condotte insieme al nucleo investigativo e al reparto operativo dei carabinieri di Benevento, anche visionando le riprese effettuate dalle telecamere di videosorveglianza, per cercare elementi utili all’identificazione dei malviventi.