“Lo sappiamo che in tanti posti chiave dello Stato ci sono ancora uomini di partito, tecnocrati messi lì dai politici di un tempo che anziché eseguire quello che come governo gli chiediamo preferiscono mettere bastoni tra le ruote perché per loro il cambiamento è un pericolo. E’ una battaglia de dobbiamo portare avanti, una zavorra del vecchio sistema di cui dobbiamo liberarci perché vogliamo che il nostro paese spicchi il volo”. Lo ha detto il vicepremier  Luigi Di Maio in diretta su Facebook.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Libia, l’Onu dice “no” a Macron: “Nessun voto prima del 2019”. La Francia non ci sta: “Lavoriamo per il 10 dicembre”

prev
Articolo Successivo

Decreto Dignità, Di Maio: “Nessun dato testimonia perdite di lavoro. Sgravi fiscali per assunzioni under 35”

next