l’intervista – Vito Crimi

“Caro B. la pacchia è finita: tetti alla pubblicità in tv”

Il 5Stelle ha la delega all’Editoria: “Stop soldi pubblici ai giornali, ma le risorse degli spot vadano anche alla carta”

Lavoratoriiiii! di

Se ne parla poco. Ma oltre ai profughi di guerra, ai rifugiati politici, ai migranti economici e climatici, abbiamo pure quelli parlamentari. Dal 4 marzo, quando furono trombati il 66% degli eletti nella scorsa legislatura, 600 anime in pena vagano per l’Italia in cerca di integrazione, mendicando un posto di lavoro, anzi più un posto […]

Contro le norme – Il presidente voleva rimanere dipendente della Commissione europea per non perdere gli scatti e la tassazione agevolata. L’authority rischiava una pioggia di ricorsi

Consob, via l’incompatibile Nava

Alla fine Mario Nava ha gettato la spugna, ponendo fine a una situazione surreale. Il presidente della Consob si è dimesso ieri sera, a meno di cinque mesi dalla sua nomina, dopo l’invito arrivato dalla maggioranza di governo a lasciare l’incarico per “responsabilità istituzionale”. Un gesto maturato dopo che Palazzo Chigi, a quanto pare con […]

di Carlo Di Foggiae Antonella Mascali
Genova

Tesoro della Lega. La Pharus ai pm: “Qui soldi sospetti”

Toghe in Lussemburgo – Interrogati gli operatori della società che segnalò a Bankitalia i tre milioni dal Granducato all’Italia

di Ferruccio Sansa e Davide Vecchi
Palazzo Chigi

Lega e 5 Stelle litigano sul commissario: il decreto emergenze esce “anonimo”

Alleati – Approvato il “modello Bertolaso” per ricostruire: Toti bruciato, è guerra di nomi

di Lorenzo Giarelli

Commenti

Nordisti

Milano, gli alieni e le luci dell’Expo viste dalla periferie

Milano ai margini. In centro, ben illuminato sotto i riflettori, c’è Starbucks, il McDonald’s del caffè americano che viene a insegnarci il mestiere in Italia, meritandosi subito le code dei fan entusiasti. Ci sono le code anche del nuovo Apple store di piazza del Liberty, cristallo, acqua e tecnologia. Ai bordi è dedicato invece un […]

La tecnica non è neutra: Severino spiega Oettinger

Non è mai troppo il rilievo che si può dare a quanto ci ha spiegato, tra gli altri, il filosofo Emanuele Severino: la tecnica non è neutra, ogni tecnica organizza attorno a sé un racconto della realtà e dunque, ideologicamente, una sua verità. Ieri il commissario al Bilancio Ue, Günther Oettinger, si è presentato a […]

Consob, dittatura dei burocrati addio

Le dimissioni di Mario Nava da presidente della Consob (che raccontiamo a pagina 8) sono una buona notizia per la democrazia. Proviamo a spiegare perché. La politica è sempre più debole. È sempre meno credibile presso gli elettori e a causa del deficit di autorevolezza mette in campo personaggi sempre più scadenti. Ciò agevola la […]

Politica

Lo sberleffo

La figlia di scajola, inviata indagata

La famiglia Scajola è davvero particolare. Dopo le note vicissitudini dell’ex ministro e della casa pagata “a sua insaputa”, pure il resto dei componenti non scherza. L’ultima notizia riguarda la di lui figlia, Lucia Scajola, giornalista di Panorama ora trasmigrata a Rete 4, nella trasmissione di Gerardo Greco W L’Italia. A Mediaset ha però creato […]

di gianluca roselli
l’azienda vuole trasferirle

Sky, trasferta punitiva a Milano: due croniste in presidio di protesta

Prima lasciate a casa per mesi senza la possibilità di lavorare, poi spedite in “trasferta punitiva” a Milano. Tutto per non aver accettato il trasferimento nella nuova sede lombarda dell’emittente. Prosegue la protesta delle due giornaliste di Sky Tg24 che non hanno aderito al “mutamento volontario di sede”, in sciopero dal 6 settembre dopo la […]

Le motivazioni

È ufficiale: “Il Caimano corruppe il senatore”

Cassazione – L’ex Cavaliere prescritto pagò De Gregorio, anche senza legami col cambio di casacca

Cronaca

Vicino a piazza Navona

Banchi fuori dal locale. Chiusa libreria indipendente a Roma

Ieri a Roma ha chiuso i battenti Otherwise, libreria di via del Governo Vecchio 80, a due passi da Piazza Navona. Dedicata interamente all’editoria degli States, inaugurata nemmeno un anno fa e orientata ad accogliere la comunità anglofona della Capitale, ha chiuso in ottemperanza alle disposizioni del Municipio di Roma 1 in quanto “occupava lo […]

Milano

Il condannato Tavaroli in cattedra: lezione per i giornalisti (che spiava)

L’ex di Telecom – Imbarazzo dell’Ordine: “Ha parlato di questioni tecniche”

l’inchiesta

Lavoro, questo sconosciuto. Ecco gli impieghi “introvabili”

In edicola – Ogni mese 125 mila posti restano “vacanti” perchè non si incontrano domanda e offerta. Domani su Fq MillenniuM

di FqMillenniuM

Economia

Spostamenti interni

Ferrovie dello Stato, la cura Battisti: prime nuove nomine

Le prime nomine del ministro dei trasporti e delle infrastrutture Danilo Toninelli in Ferrovie dello Stato erano arrivate a fine luglio: Gianfranco Battisti nuovo amministratore delegato e Gianluigi Vittorio Castelli presidente, due manager interni all’azienda. Ora, arrivano gli altri cambiamenti firmati Battisti. Al posto di Mauro Ghilardi, a capo del personale, arriva un interno, Riccardo […]

Ilva, i lavoratori benedicono l’accordo con gli indiani

Il voto – Una valanga di sì negli stabilimenti. A Taranto bassa affluenza alle urne. Critici i cattolici sull’immunità

I nodi su vaccini e periferie

Milleproroghe, c’è l’ok della Camera alla fiducia: 329 sì

Ieri l’aula della Camera ha approvato la fiducia chiesta dal governo sul decreto legge Milleproroghe con 329 sì e 220 no. Gli astenuti sono stati 4. L’Assemblea ha poi avviato l’esame degli ordini del giorno per arrivare alla votazione finale sul provvedimento che, viste le modifiche, dovrà tornare in terza lettura all’esame di Palazzo Madama. […]

Mondo

A New York puoi scegliere X: né maschio né femmina

“Gender X”: la scritta che d’ora in poi potrà comparire sul certificato di nascita di chi è venuto alla luce a New York e non si riconosce né nel genere maschile né in quello femminile. La decisione è stata presa a grande maggioranza al City Council e permetterà anche ai genitori di poter scegliere la […]

Regno Unito

Condannato il “grande fratello” inglese

La sentenza – Le intercettazioni a tappeto hanno leso la privacy e il lavoro della stampa

Russia

I media uniti del Cremlino scagionano gli “spioni”

I due agenti accusati di aver avvelenato gli Skripal descritti come innocui turisti

di Michela A. G. Iaccarino

Cultura

David Rubinger: il Muro è più nitido

È il 7 giugno 1967: Zion Karasanti, Yitzhak Yifat e Haim Oshri sono tre giovani paracadutisti israeliani arrivati a Gerusalemme durante la Guerra dei Sei giorni arabo-israeliana (5-10 giugno ’67). Giunti nella città vecchia di fronte al Muro del Pianto, si fermano a fissarlo come rapiti dalla suggestione mistica di quel luogo. Yitzhak toglie il […]

di Angelo Molica Franco
D.C. (DOPO CHRISTIE)

C’è del marcio in Costa Azzurra: il noir francese ai tempi di Macron

Thomas Degalais è uno scrittore quarantenne di successo. Abita a New York. A TriBeCa, Manhattan, ovviamente. Thomas è di Antibes, Costa Azzurra. È un single romantico e tormentato ma la sua disperazione si trascina un immane senso di colpa. Un quarto di secolo prima, nel 1992, lo scrittore ha ucciso un uomo. Il bel professore […]

di Fabrizio d’Esposito

Come si insegue la malinconia fino in Argentina

È stato pubblicato da Chiarelettere, in questi giorni, un romanzo italiano bello, aspro e dolce nel medesimo tempo, che appassiona e commuove il lettore dalla prima all’ultima pagina. Si tratta di Prima che te lo dicano altri di Marino Magliani, scrittore e uomo ligure del Ponente (è nato a Dolcedo nel 1960), oltreché traduttore (di […]

di Massimo Novelli