/ di

Salvatore Cannavò Salvatore Cannavò

Salvatore Cannavò

Giornalista

Giornalista, attuale Direttore centrale news del Fatto quotidiano, è nato il 23 agosto 1964, ha lavorato per tredici anni al quotidiano Liberazione in cui è stato vicedirettore di Sandro Curzi. Dal 2006 al 2008 è stato deputato. Dirige la casa editrice Edizioni Alegre Ha scritto diversi libri: Porto Alegre, capitale dei movimenti (manifestolibri, 2002), La rifondazione mancata (Edizioni Alegre, 2009), Altre Sanguisughe (Aliberti, 2011), C’era una volta la Fiat (Aliberti, 2012), Mutualismo, ritorno al futuro per la sinistra (Alegre, 2018).

Articoli Premium di Salvatore Cannavò

Politica - 12 novembre 2018

Conferenza sulla Libia, il generale Haftar tiene tutti col fiato sospeso

Tutti in attesa del generale Khalid Haftar. Nel giorno in cui si apre la Conferenza “per la Libia e con la Libia”, come il governo Conte ha definito l’evento, il capo dell’Esercito nazionale libico e uomo forte del governo di Tobruk, una delle quattro delegazioni libiche che dovranno dare sostanza alla Conferenza, ha prima negato […]
Mondo - 10 novembre 2018

Libia, stavolta l’Unione europea appoggia l’Italia

La presenza dell’Alto rappresentante dell’Unione europea, Federica Mogherini, alla conferenza sulla Libia che si terrà il 12 e 13 novembre a Palermo era scontata, ma nel quadro di diffidenza che si è creato attorno all’iniziativa del governo italiano sembra una notizia di primo piano. Da diversi giorni, infatti, si moltiplica un tam tam mediatico per […]
Politica - 8 novembre 2018

Quota 161, torna l’incubo di Prodi

Sono tornati i dissidenti e al Senato fa di nuovo capolino quota 161. Si tratta della maggioranza assoluta a Palazzo Madama che, tra senatori eletti e nominati dal capo dello Stato, ha una composizione pari a 320 seggi. La metà più uno, quindi, è 161. Ricordate i tormenti del governo Prodi nel 2006-2008, i parlamentari […]
Economia - 3 novembre 2018

La Cgil divisa adesso rischia di sfilare con gli industriali

Nella Cgil che sta tenendo i congressi di base in vista di quello nazionale di gennaio, tiene banco la scelta sul futuro segretario generale. Maurizio Landini, sostenuto da Susanna Camusso, segretario generale uscente, o Vincenzo Colla, l’outsider sostenuto da categorie di peso come quella dei Pensionati? La partita potrebbe assumere toni diversi se dovesse ampliarsi […]
Politica - 1 novembre 2018

La Rai senza l’opposizione? No, è la vecchia lottizzazione

“Per la prima volta nella storia le opposizioni non hanno neanche un direttore di Tg”. Parola di Michele Anzaldi, segretario della commissione di Vigilanza Rai, Pd. Anzaldi, per capirsi, è quello che Matteo Renzi chiama per primo quando serve lanciare una campagna sui social e quindi rappresenta solo la punta dell’iceberg della propaganda renziana. Sarà […]
Mondo - 31 ottobre 2018

Guedes, ministro liberista e già indagato

Il futuro ministro dell’Economia nel governo Bolsonaro arriva già indagato. La procura federale, infatti, ha aperto un’indagine contro Paulo Guedes, l’economista liberista mentore del nuovo presidente, per il reato di gestione fraudolenta di fondi pensione. Nel corso di sei anni, Guedes avrebbe prelevato almeno un miliardo di reais (240 milioni di euro) da fondi pensione […]
Mondo - 30 ottobre 2018

Salvini vuole tutto il merito, ma Bonafede ora lo ferma

Matteo Salvini “non vede l’ora di andare a prendere” Cesare Battisti in Brasile. Il ministro dell’Interno ha colto al balzo l’opportunità che la vittoria di Jair Bolsonaro, espressione della destra reazionaria e legata ai vecchi militari golpisti, può offrire per una nuova campagna sul caso Battisti. Del resto, la vicenda dell’ex terrorista rosso, condannato in […]
Politica - 28 ottobre 2018

La Cgil ai ferri corti. La scelta su Landini (per ora) è rinviata

Le condizioni per una spaccatura netta erano tutte sul tavolo del Direttivo nazionale della Cgil convocato ieri. All’ordine del giorno, la decisione di indicare Maurizio Landini come futuro segretario generale dopo Susanna Camusso. La spaccatura alla fine non si è consumata formalmente per una serie di tattiche che solo i gruppi dirigenti possono capire. Ma […]
Politica - 26 ottobre 2018

Scuola “regionale”, scontro sindacati-Bussetti

L’apertura del ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, alla regionalizzazione dei docenti nella scuola pubblica ha scatenato la reazione del sindacato. Per la Cgil è intervenuta la stessa segretaria generale, Susanna Camusso, per bloccare il progetto: “Ogni ragazza o ragazzo, ogni giovane che frequenti il sistema di istruzione pubblico del nostro Paese, ha diritto ad avere docenti e […]
Commenti - 19 ottobre 2018

Il palazzo ha bisogno delle leggi oscure

Le “manine”, tecniche o politiche, che alterano il processo legislativo si nutrono di quella che Michele Ainis, autorevole costituzionalista, ha definito La legge oscura. Si prenda l’articolo del Decreto fiscale che sta generando una crisi di governo: “È esclusa la punibilità per i delitti di cui agli articoli (2, 3), 4, 10-bis e 10-ter del […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×