Si è ripetuto il miracolo di San Gennaro. L’annuncio della liquefazione del sangue è stato dato alle 18.37 di sabato 5 maggio dall’arcivescovo di Napoli, il cardinale Crescenzio Sepe, nella basilica di Santa Chiara. Il sangue, comunque, è apparso già sciolto quando la teca è stata estratta dalla cassaforte nella cappella della Deputazione del Tesoro