Il ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, margine di un incontro al Mise annuncia furioso ai cronisti la fine della trattativa con Embraco parlando di “proposta inaccettabile” (leggi l’articolo). “Non tratto con questa gent…con questa gente, ne ho avuto fin sopra i capelli di questa gente”, esclama. “E’ il peggior caso di una multinazionale che dimostra totale irresponsabilità da parte dei lavoratori e mancanza di rispetto nei confronti del governo”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Dieselgate, un nuovo caso emissioni? Mercedes indagata negli Usa

prev
Articolo Successivo

Napoli, Parenzo vs Davi: “Inchiesta Fanpage? Non approvo uso ex camorrista”. “Non fare moralista, pensa alla Zanzara”

next