HUNZIKER e ALTRI. La figaggine inizia a 40 anni. Un festival caratterizzato, in tutti i sensi, dagli anziani. Ma un festival in cui quelli semplicemente “maturi”, ovvero tra i 40 ed i 50 anni, hanno fatto un figurone di figaggine senza pari. Hunziker, Fiorello, Favino, Sabrina Impacciatore, tutti over 40 che si sono posizionati tranquillamente come sex symbol nazionali dimostrandoci che l’età non giustifica mai la cessaggine.

INDIETRO

Sanremo 2018, il meglio e il peggio secondo Martina Dell’Ombra. Baglioni come l’organismo madre alieno di Avatar, Ornella Vanoni favolosa

AVANTI

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sanremo 2018, Salvini: “Un sacco di canzoni sugli immigranti. Magari il prossimo anno si ricorderanno dei terremotati”

next
Articolo Successivo

Sanremo 2018, Lo Stato Sociale: secondi sul podio ma vincitori morali di questo Festival

next