Identificazione biometrica

Le caratteristiche di sicurezza biometrica sono sempre più comuni nella tecnologia di consumo; al crescere della condivisione del veicolo (ride-sharing e derivati), il controllo biometrico costituisce il sistema più funzionale per tenere traccia delle utenze multiple. Una micro-camera dietro il cruscotto può catturare l’immagine facciale del conducente, adeguando per lui tutti i controlli della vettura. Tecnicamente, la questione si limita all’adattamento dei sistemi già in uso su smartphone e pc portatili all’ambiente automobilistico e la commercializzazione può avvenire in tempi molto stretti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Idrogeno, nasce una joint venture Honda-Gm per le celle a combustibile

next
Articolo Successivo

Auto elettriche, in futuro assorbiranno grandi quantità di energia. Dove trovarla?

next