Un video, provieniente dalla Cina, mostra un conducente di pick-up che dopo aver mancato l’uscita ha pensato bene di recuperare facendo un chiloemtro di autostrada in retromarcia, mettendo a rischio la sua vita e quella degli altri automobilisti. L’uomo è stato identificato grazie alle immagini della sorveglianza della Pechino-Shangai ed è stato punito con una multa di 200 yuan (circa 26 euro) e la decurtazione di 12 punti sulla patente (Video tratto da Cctv News)

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Cina, tenta il suicidio gettandosi da un edificio di cinque piani. Ma sopravvive alla caduta

next
Articolo Successivo

Foxconn, morti in Cina due operai. Nel 2010 ondata di suicidi tra i lavoratori

next