La Procura di Roma ha aperto un fascicolo, senza ipotesi di reato e senza indagati, sul caso del funerale show di Vittorio Casamonica. L’atto della Procura si basa su un esposto presentato dal movimento politico Lega Italica, che rileva la mancata adozione di iniziative per evitare la cerimonia in pompa magna, con sfoggio di carrozza e cavalli, elicottero con lancio di petali di rose e un corteo funebre che non è passato inosservato. Nell’esposto, secondo quanto si è appreso, sono chiamate in causa diverse autorità, politiche ed istituzionali, della capitale. Gli accertamenti sono stati affidati al pubblico ministero Roberto Felici

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Comune di Milano, fax e arretratezza della Pa italiana

next
Articolo Successivo

Roma, furgone sbanda e travolge cinque pedoni: muore una donna. Un’altra è grave

next