La Procura di Roma ha aperto un fascicolo, senza ipotesi di reato e senza indagati, sul caso del funerale show di Vittorio Casamonica. L’atto della Procura si basa su un esposto presentato dal movimento politico Lega Italica, che rileva la mancata adozione di iniziative per evitare la cerimonia in pompa magna, con sfoggio di carrozza e cavalli, elicottero con lancio di petali di rose e un corteo funebre che non è passato inosservato. Nell’esposto, secondo quanto si è appreso, sono chiamate in causa diverse autorità, politiche ed istituzionali, della capitale. Gli accertamenti sono stati affidati al pubblico ministero Roberto Felici

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Comune di Milano, fax e arretratezza della Pa italiana

prev
Articolo Successivo

Roma, furgone sbanda e travolge cinque pedoni: muore una donna. Un’altra è grave

next