Dopo l’aggressione a colpi di machete al capotreno di ieri sera a Villapizzone (Mi), è stato convocato questo pomeriggio un comitato straordinario per l’ordine e la sicurezza in prefettura. Il governatore lombardo Roberto Maroni anticipa quello che chiederà al prefetto: “Chiederemo di mettere i militari e la polizia per contrastare questi fenomeni”, ha detto rilevando come le guardie private presenti sui treni lombardi non siano sufficienti.”Non è possibile che uno che chiede il biglietto venga preso a colpi di machete, voglio qualcuno che impedisca queste cose e se è necessario sparare, spari” di Francesca Martelli

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Giubileo, Lombardi (M5S): “E’ precommissariamento. Marino si dimetta, poi al voto”

next
Articolo Successivo

Corruzione, Renzi: ‘Lotta senza quartiere’. Ma Grillo attacca: ‘Marino dimettiti’

next