Fatto in Italia - 1luglioL’architettura italiana è diventata grande nella storia e nel mondo grazie alla perfezione armonica di ogni suo particolare. E’ come una valanga: le piccole cose crescono e diventano capolavori infiniti. Oppure grandi disastri. L’Italia oggi è infestata da milioni di innocui dettagli che hanno definitivamente devastato il paesaggio e il patrimonio artistico pubblico.

E chi non ha mai peccato, scagli il primo mattone.

 

Brianza (MI) foto: Roberto Carra

Bientina (PI) foto: Federica Lazza

Alcamo Marina (TP) foto: la Sterpaia

 

Guarda, giudica, commenta, fotografa e invia tutto a fattoinitalia – Gallery

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Tav Torino – Lione: ma chi lo vuole?

next
Articolo Successivo

Ilva, il Riesame conferma sequestro soldi: “Governo aziendale occulto”

next