Il nuovo acquisto bianconero Gonzalo Higuain a Torino accolto da una massa di tifosi esultanti. L’ex attaccante del Napoli è arrivato poco dopo le 13.30 nella sede della Juventus in Corso Galileo Ferraris, dopo aver terminato le visite mediche al J Medical. Ad attenderlo tifosi esultanti e alcuni giornalisti. Il Pipita, che non ha rilasciato dichiarazioni al suo arrivo, ha salutato i tifosi presenti prima di entrare in sede.

Una decina di minuti dopo il suo ingresso il bomber argentino che il presidente De Laurentiis ha ceduto solo dopo il pagamento della clausola rescissoria si è affacciato sul balcone della sede bianconera per salutare un’ultima volta i tifosi che lo chiamavano a gran voce. Higuain è uscito mostrando la maglietta della Juventus con inciso il suo nome e il numero nove (che era di Alvaro Morata, ndr) che porterà nella prossima stagione. “E’ una sensazione bellissima, sono felice di essere alla Juve. Speriamo di fare una grande annata: abbiamo la squadra per farlo, una grande società e speriamo di dare grandi soddisfazioni ai tifosi”. Così Gonzalo Higuain nella sua prima intervista da giocatore della Juventus ai microfoni di Sky Sport.

“La Champions? Ora l’importante è lavorare, stare calmi e arrivare alla prima giornata di campionato al meglio”.