Torna in libertà Vincenzo Maruccio, l’ex capogruppo dell’Idv alla Regione Lazio, che era finito in manette 12 novembre scorso con l’accusa di peculato. Lo ha deciso oggi il gip del tribunale di Roma Flavia Costantini, che oggi doveva pronunciarsi sulla richiesta di altri trenta giorni di detenzione per Maruccio avanzata dal procuratore aggiunto Nello Rossi e dal sostituto Stefano Pesci.

Maruccio è accusato di essersi appropriato di circa un milione di euro dei fondi regionali destinati al gruppo consiliare dell’Italia dei Valori nel periodo 2010 e 2011. La scarcerazione avverrà materialmente domani dal carcere romano di Regina Coeli così come spiegato dall’avvocato Luca Petrucci che insieme a Maria Talotta difende Maruccio. Anche nell’interrogatorio di oggi davanti al gip Maruccio si è avvalso della facoltà di non rispondere.