Quirinale 2022, la diretta – La maggioranza raggiunge l’intesa sul Mattarella bis. Salvini: “Abbiamo bisogno di lui”. Meloni lo attacca: “Centrodestra da rifondare”. E anche Draghi gli chiede di rimanere

Sarà fumata nera alla settima chiamata, ma la maggioranza ha deciso di convergere nella ottava votazione sulla conferma dell'attuale capo dello Stato, col premier che rimarrà quindi alla guida del governo

Aggiornato: 22:57

I fatti più importanti

  • 12:57

    Pd: “Molto soddisfatti, noi al servizio della Repubblica”

    “Siamo molto soddisfatti dell’intesa sulla rielezione del presidente Mattarella, che segna un grande successo per il Paese, per il Parlamento, per la stabilità dell’azione del governo. La saldezza e l’unità del Partito Democratico sono state poste al servizio della Repubblica e delle istituzioni”. Lo dichiara Marco Meloni, coordinatore della Segreteria nazionale del Partito Democratico.

  • 12:53

    Ambienti Colle: Parlamento è sovrano

    Il Parlamento è sovrano. E’ è questo il sentimento che filtra dal Colle, secondo quanto apprende LaPresse da fonti parlamentari, quando il quadro politico sembra allinearsi e delinearsi verso una riconferma di Sergio Mattarella al palazzo dei Papi.

  • 12:52

    Fonti maggioranza: Salvini propone Cartabia e sua proposta viene rifiutata

    A quanto si apprende, durante il vertice di maggioranza Matteo Salvini ha proposto il nome del ministro della Giustizia Marta Cartabia ricevendo però un rifiuto. Lo si apprende da fonti parlamentari.

  • 12:50

    Berlusconi sente Mattarella e gli assicura il sostegno di Forza Italia

    Lunga e affettuosa telefonata tra il presidente Silvio Berlusconi e il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Il presidente Berlusconi ha assicurato al presidente Mattarella il sostegno di Forza Italia per la sua rielezione. Lo si apprende da fonti di FI in vista dell’elezione per il Quirinale.

  • 12:49

    Letta posta lo striscione “Grazie presidente Mattarella”

    “Stamani son passato qui davanti andando alla Camera”. Con un emoticon sorridente, il segretario dem Enrico Letta posta una foto su twitter con un palazzo sul quale è appeso lo striscione “Grazie Presidente Mattarella”.

  • 12:47

    Speranza: “Intesa su Mattarella bis è grandissima gioia”

    “È una grandissima gioia”. Così il ministro della Salute e leader di Leu Roberto Speranza, uscendo dal vertice dei segretari della maggioranza, rispondendo ai cronisti sul Mattarella bis.

  • 12:40

    Lungo colloquio Draghi-Di Maio

    A quanto apprende l’Adnkronos, il premier Mario Draghi, impegnato in queste ore in un giro di telefonate per stringere sulla conferma di Sergio Mattarella al Quirinale, avrebbe avuto una lunga conversazione telefonica anche con il ministro degli Esteri Luigi Di Maio.

  • 12:40

    La maggioranza ha trovato l’accordo sul bis di Sergio Mattarella

    Si è raggiunta un’intesa nel vertice di maggioranza sul bis per Sergio Mattarella. Lo confermano fonti di maggioranza. “L’intesa su Mattarella è una grandissima gioia”, ha detto Matteo Renzi lasciando la riunione.

  • 12:38

    La Russa: “Mattarella bis è una sconfitta, anche per lo spirito della Costituzione”

    Il Mattarella bis “è una sconfitta, anche per lo spirito della Costituzione… Contenti loro, contenti tutti…”. Ignazio La Russa allarga le braccia, è sconsolato per l’epilogo delle ‘presidenziali’, che sembra portare alla rielezione del capo dello Stato. “Noi di Fratelli d’Italia voteremo Nordio”, assicura il vicepresidente del Senato. Si va verso la rielezione di Mattarella anche per colpa della strategia di Matteo Salvini? “La colpa non è di Salvini, ma è di tutti coloro che stanno convergendo verso un bis dell’attuale capo dello Stato. Pur avendo massimo rispetto per Mattarella, noi non lo voteremo, ma indicheremo nella scheda Nordio”. Il centrodestra ne esce con le ossa rotte? “Il centrodestra? Quale centrodestra?”, taglia corto La Russa.

  • 12:35

    Casini: “Chiedo a tutti di togliere il mio nome dalla discussione”

    “Chiedo a tutti di togliere il mio nome dalla discussione”. Lo dice Pier Ferdinando Casini in una dichiarazione alla stampa alla Camera parlando dell’elezione dell’elezione del Presidente della Repubblica.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui