Tom Holland ne ha abbastanza dei social network e ha deciso di prendersi una pausa. Il motivo è che li ritiene dannosi per la propria salute mentale. In un video postato su Instagram l’attore spiega: “Ciao ragazzi. Sto cercando di fare questo video da circa un’ora, e per uno che ha passato gli ultimi 13, 14 anni, per quanto tempo abbia recitato… non riesco a dire quello che ho bisogno di dire senza ‘um -ing’ e ‘ah-ing’ ogni cinque minuti, quindi proverò di nuovo. Mi sono preso una pausa dai social media per la mia salute mentale, perché trovo che Instagram e Twitter siano eccessivamente stimolanti, travolgenti, vengo coinvolto e entro in una spirale quando leggo cose su di me online e, in definitiva, è molto dannoso per il mio stato mentale, quindi ho deciso di fare un passo indietro ed eliminare l’app”. Il breve ritorno online è per parlare ai fan di un’ente di beneficenza, Stem4, che supporta la salute mentale degli adolescenti. “Stem4 è uno dei tanti enti di beneficenza che The Brothers Trust è estremamente orgoglioso di supportare e vorrei prendermi un momento per far luce sul loro fantastico lavoro” fa sapere lo Spider Man del grande schermo. “Vi voglio bene e parliamo di salute mentale” conclude l’attore.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vende aria di mare in barattolo, l’idea del giovane studente di Porto Cesareo fa impazzire i turisti

next
Articolo Successivo

Jane Alexander: “Il Grande Fratello Vip mi ha distrutto come attrice, per due anni non ho più lavorato”

next