Il modo che Fedez ha di insegnare al piccolo Leone cose di grande importanza con semplicità e spontaneità è un bell’esempio per chi lo segue. Le disuguaglianze di genere, per esempio, tema caro al rapper: tutto ha a che fare con una conversazione tra Leone e il papà nella quale il piccolo definisce il rosa “un colore da femmine” (quanti adulti lo pensano? Tanti eh?). Leone fa vedere al papà un gioco rosso e blu che al momento “è passato” alla sorellina Vittoria e storce un po’ il naso perché, dice, “non sono colori da femmine“. “Non esistono colori da femmine”, ribatte il rapper. “Sì, il rosa…”, Leone. “Non è vero, a me piace il rosa e lo metto anche io. Ma chi te l’ha insegnata questa cosa?”, chiede allora Fedez. Leone non risponde ma c’è da credere che ricorderà la lezione del papà e così anche faranno quelli che hanno visto la scena (virale) su Tik Tok.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

La figlia di Putin fidanzata con Igor Zelensk, ecco chi è: “Vivono insieme in Germania”

next
Articolo Successivo

Giorgia Soleri, “nella lunga notte, con la lingua, raccolgo i segreti”: il paragone con Alda Merini? Abbiamo chiesto il parere della poetessa Calandrone

next