Massimo Ranieri è caduto dal palco del teatro Diana di Napoli, dove si stava esibendo nella serata di venerdì 6 maggio. Probabilmente accecato dalle luci ha perso l’equilibrio finendo a terra, dove è rimasto dolorante ma cosciente. L’artista settantunenne è stato trasportato all’ospedale Cardarelli di Napoli (finito, tra l’altro, nelle stesse ore al centro delle cronache per il sovraffollamento del pronto soccorso), dove gli sono state curate alcune ferite superficiali e dove è ancora sotto osservazione.

La direzione sanitaria dell’ospedale ha diffuso il bollettino medico, nel quale si legge che “il paziente è sveglio e cosciente, stabile emodinamicamente, respiro spontaneo valido”. Gli esami effettuati, si sottolinea, “hanno messo in evidenza la presenza di una frattura costale alla VII costa di destra, dolore discretamente controllato con antinfiammatori. Non sono evidenti al momento altri tipi di lesioni”. Un nuovo bollettino medico sarà emesso nella giornata di domani “ove necessario”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Crozza-Francesco non trova il suo nome nella lista di proscrizione dei pacifisti e si lamenta con Dio: “Amico Papa, all’uomo piace la crana…”

next
Articolo Successivo

Harry e Meghan saranno al Giubileo di Platino della regina Elisabetta ma non sul balcone con il resto della Famiglia Reale: ecco perché

next