Tutto pronto, o quasi, per il compleanno di Chiara Ferragni. L’imprenditrice digitale, che ieri 5 maggio ha raggiunto i 5 milioni di follower su TikTok (su Instagram sono quasi 27), domani spegnerà 35 candeline. Dove si terranno i festeggiamenti? Stando a quanto riportato da PalermoToday, in Sicilia. Precisamente la scelta sarebbe ricaduta su Villa Igiea, storico hotel di lusso del capoluogo siciliano, ai piedi del monte Pellegrino e con affaccio sul mare. Una location esclusiva per un party che si preannuncia già da sogno. Al momento non sono stati rivelati i dettagli, né alcuna conferma o smentita è arrivata da parte della diretta interessata. È tuttavia plausibile che l’imprenditrice deciderà di trascorrere lì il weekend con i parenti più stretti.

D’altronde tra i Ferragnez e la Sicilia c’è un legame speciale. I due, infatti, erano convolati a nozze il 1° settembre 2018 a Noto, con una meravigliosa cerimonia che aveva coronato il loro amore. Insieme a loro gli affetti più cari e il piccolo Leone, il primogenito della coppia che allora aveva solo 6 mesi. Dal 2018 ad oggi tanti cambiamenti hanno stravolto la loro vita. Positivi, come la nascita della secondogenita Vittoria – il 23 marzo 2021 – e negativi, come la recente scoperta del cantante milanese: un tumore endocrino al pancreas. Dopo i primi giorni difficili e l’operazione, adesso Fedez è tornato a sorridere. Accanto a lui, sempre, la moglie Chiara. “Oggi è una buona giornata”, recitava il post dell’influencer nel giorno delle dimissioni di Fedez dall’ospedale San Raffaele di Milano, il 31 marzo scorso.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Maurizio Costanzo commenta la rissa tra Sgarbi e Mughini: “C’era un clima da osteria, è la vita”

next
Articolo Successivo

Suicidio Teodosio Losito, parla l’avvocato di Alberto Tarallo: “Nelle indagini della Guardia di Finanza c’è stato un errore, il notaio dato per morto è vivo e ha consegnato il testamento”

next