“Faremo di tutto per aiutare l’Ucraina a compiere i passi necessari per l’adesione all’Ue. Sono qui con i miei amici. Rappresentiamo l’Unione Europea, ma il mondo intero è con voi”. Lo ha detto la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, parlando con i cronisti durante la sua visita a Bucha, città martoriata dal conflitto e luogo del massacro di civili svelato nei giorni scorsi. “Non è solo l’Unione Europea – ha aggiunto – Sono con voi i nostri amici americani e il G7. Sono con voi tutti canadesi, il Regno Unito, più di 40 paesi si sono allineati alle sanzioni. Ora, voglio dire una cosa faremo di tutto per supportarvi. Il mondo intero sta sostenendo in questa lotta esistenziale contro l’aggressore

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Guerra Russia-Ucraina, missili sui civili in fuga. Il racconto da Kramatorsk del giornalista: “Corpi spostati in sacchi neri, restano valigie e pupazzi”

next
Articolo Successivo

Ucraina, la ‘denazificazione’ con metodi nazisti di Putin: l’Europa ha il dovere di contrastarlo

next