La curve dei contagi è in discesa e segna un -35mila positivi nel confronto tra oggi e venerdì scorso: sono 143.898 i nuovi casi di Covid individuati in Italia il 28 gennaio, frutto di 1.051.288 tamponi molecolari e antigenici processati nelle ultime 24 ore. Il tasso di positività è al 13,7%, in calo rispetto al 15% di giovedì. Migliora anche la situazione negli ospedali, secondo i dati del ministero della Salute: sono 1.630 i pazienti Covid in terapia intensiva, 15 in meno di ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 126. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 19.796, ovvero 57 in meno da giovedì. I morti sono invece altri 378 in 24 ore, mentre ieri erano stati 389.

Il confronto con la scorsa settimana indica una discesa dei contagi: negli ultimi 5 giorni i casi individuati sono 735.011, contro gli 855.630 di lunedì-venerdì della scorsa settimana (seppure con 300mila tamponi in più). Si tratta di un calo di quasi il 15 per cento. Continua inoltre la frenata dei ricoveri: da lunedì ad oggi si registra in totale un aumento di +169 in area medica. Nei primi 5 giorni della scorsa settimana il saldo era +766. Gli ingressi in terapia intensiva diminuiscono: venerdì scorso erano stati 148, arrivando a 709 da lunedì. Questa settimana invece il totale si ferma a 606. Peggiora, invece, il numero dei decessi che tra lunedì e venerdì hanno già superato quota 2mila: 2.015 in 5 giorni. Erano stati 1.859 la settimana precedente.

Dall’inizio della pandemia sono 10.683.948 gli italiani contagiati dal Covid, secondo i dati del ministero della Salute, mentre i morti sono 145.537. Gli attualmente positivi sono 2.668.828, in diminuzione di 37.625 nelle ultime 24 ore. I dimessi e i guariti sono invece 7.869.583 con un incremento di 181.594 rispetto a giovedì.

I dati regionali – Con 175.870 tamponi è di 21.329 il numero di nuovi positivi registrati in Lombardia, con un tasso di positività in calo al 12,1% (ieri 13,9%). Cala anche il numero dei ricoverati, che sono 252 in terapia intensiva (due meno di ieri) e 3.164 negli altri reparti (-100). Sono 77 i decessi. Altre 6 Regioni superano quota 10mila nuovi casi: l’Emilia-Romagna comunica 16.941 positivi in 24 ore, seguita dal Veneto con 16.518 (e un tasso di positività 7,4 punti percentuali più basso, al 12%). Il Lazio registra 12.663 casi, la Campania 11.319, il Piemonte 10.979 e la Toscana 10.528.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Appartiene a un 32enne il dito ritrovato davanti a una discarica di Milano

next
Articolo Successivo

Covid, Rezza: “Ci sono alcuni, primi segnali di miglioramento. Ma la circolazione virale è ancora molto elevata”

next