Avevano rapinato diverse farmacie e supermercati nella zona di Ostia, sul litorale romano, i due uomini arrestati in flagranza di reato dalla polizia di Roma. Si tratta di un 52enne e di un 50enne, entrambi residenti in zona. Gli investigatori erano sulle loro tracce ormai da tempo e, aiutati anche dalle riprese delle telecamere degli esercizi commerciali presi di mira, avevano individuato l’autovettura utilizzata dai due soggetti per spostarsi. Dopo il pedinamento, il veicolo è stato rintracciato davanti una farmacia. Nonostante la targa fosse coperta da una mascherina anti-Covid, i poliziotti hanno fatto irruzione nell’esercizio proprio mentre, il 52enne, armato di coltello, stava tentando di aprire la cassa minacciando i presenti. Il complice stava attendendo all’interno del veicolo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Roma, senzatetto morto per sospetta ipotermia: il corpo era sotto un cavalcavia. È il quarto caso dall’inizio dell’anno

next
Articolo Successivo

Franco Frattini è il nuovo presidente del Consiglio di Stato: votato all’unanimità

next