Una partita di scacchi che, senza protezioni, porta a perdere i pezzi della scacchiera, cioè, fuori dalla metafora, altri cittadini. La provincia di Bolzano, che presenta il tasso di occupazione più basso d’Italia e il più alto numero di contagiati in proporzione alla popolazione, ha diffuso un video per spingere le persone a proteggersi. Con la mascherina, come si vede nel filmato, ma anche col vaccino. “È il nostro turno”, recita lo spot. Solo così si dà scacco al virus.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Muore subito dopo aver fatto la seconda dose di vaccino. L’Asl: “Nessuna associazione, ma disposta l’autopsia per sicurezza”

next
Articolo Successivo

Green pass, Regioni temono un decreto Covid “light” per tenere in equilibrio la maggioranza. E i governatori del Nord tremano per lo sci

next