Amici e colleghi si sono riuniti domenica vicino a Los Angeles per ricordare Halyna Hutchins, la direttrice della fotografia uccisa sul set di “Rust” dopo che l’attore Alec Baldwin ha sparato con una pistola di scena carica a sua insaputa. Attori e troupe hanno portato anche dei cartelli in una protesta per avere più sicurezza sui set.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Morta Doreen Lofthouse, la titolare della Fisherman’s Friend lascia la sua eredità da 41 milioni ai poveri: niente soldi al figlio

next
Articolo Successivo

Domenica In, Diego Abatantuono a Mara Venier: “Dopo la sbronza ti ricordi cos’è successo in albergo?”. La conduttrice reagisce così

next