Mentre lavoravo in campagna, ho avuto questo incidente, che all’inizio credevo fosse una stupidaggine. Sono caduto dentro una buca che solitamente riempio di rami e sterpaglie da bruciare”. Gianni Morandi durante la presentazione del suo nuovo brano, “L’Allegria“, scritto e prodotto in collaborazione con Jovanotti, ha avuto modo anche di raccontare quanto accaduto qualche mese fa, quando, durante dei lavori in campagna, si è ustionato la mano. Ferite gravi per le quali è tuttora in cura. “Tutto è successo in un attimo: stavo usando il forcone per spingere nel braciere un pezzo di legno. La seconda volta che ho spinto sono volato dentro il braciere”, ha continuato, sottolineando di non sapere “cosa mi ha fatto venir fuori”. “Qualcuno mi ha guardato dal cielo”, ha aggiunto, raccontando che “aggrappandomi a un ramo” è uscito. “Urlavo dal dolore, ma c’era quest’adrenalina – ha specificato -. Una volta rientrato in casa, ho detto a mia moglie Anna di tagliare i ‘brandelli’. Ma lei ha capito che era una cosa grave e ha chiamato l’ambulanza”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Tre generazioni di scrittrici a confronto: Maria Grazia Calandrone, Melissa Magnani, Elena Mora in diretta con FqMagazine

next
Articolo Successivo

Fabrizio Corona, la 21enne Sophie Codegoni è la sua nuova fidanzata

next