Ricordo l’esame di maturità come uno degli eventi importanti della mia vita“. Comincia così il messaggio di Amalia Ercoli Finzi dedicato ai giovanissimi che in questi giorni stanno affrontando l’esame di Stato. La “signora delle comete”, la prima donna italiana a laurearsi in Ingegneria aerospaziale, per celebrare la ricorrenza del 16 giugno 1963, data in cui Valentina Tereškova divenne la prima donna a viaggiare nello spazi, ha voluto inviare un video ai maturandi e alle maturande, tramite i canali social del ministero dell’Istruzione, descrivendo il suo esame del 1956.

“Uscivamo da una guerra terribile – racconta ancora – Sapevamo noi giovani di avere due compiti importantissimi: la ricostruzione dell’Italia e la riconquista della libertà. Ecco la mia maturità ha in comune con la vostra il fatto che anche voi venite da un periodo difficile, la pandemia”.

La professoressa onoraria del Politecnico di Milano ha poi mandato un messaggio in particolare alle ragazze: “Non lasciatevi limitare dai pregiudizi che vi vogliono soltanto angeli del focolare. Voi siete brave e potete fare tutto quello che volete”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Maturità 2021, il videomessaggio del ministro Bianchi agli studenti: “Momento importante, è un esame anche con voi stessi”

next
Articolo Successivo

Classifica mense scolastiche, effetto Covid sui pasti in classe: cala la qualità, aumentano i cibi processati e l’uso della plastica

next