Niente parolacce e versione più corta. I Maneskin si sono dovuti attenere al regolamento dell’Eurovision Song Contest condiviso da 40 Paesi. All’Ahoy Arena di Rotterdam, la band romana porterà un brano che sta nelle regole (dal 18 al 22 giugno). E tra quelli che hanno avuto da ridire c’è Mario Adinolfi: “Pur di partecipare all’Eurofestival – ha scritto su Facebook – i Maneskin hanno accorciato il brano con cui hanno vinto a Sanremo e cancellato tutte le parolacce. Ve la immaginate la risposta di Guccini se gli avessero chiesto di farlo dall’Avvelenata? I Maneskin invece sono stati ‘zitti e buoni’”. Oggi 17 marzo, i Maneskin sono stati ospiti di Programma, il live del giovedì di FQMagazine condotto da Claudia Rossi e Andrea Conti e Damiano ha riposto: “Non capisco perché parli di noi… Comunque, il messaggio della canzone è una cosa molto più ampia di “caz*o” e “coglio*i”, quindi cambiare quelle parole non cambia il senso del testo. Se ci avessero detto ‘cambiate il testo, cambiate le sonorità’ allora è chiaro che lì è un discorso di integrità”. Victoria ha aggiunto: “Abbiamo l’occasione di portare questo brano in un contesto così ampio come l’Eurovision, quindi rinunciare alla partecipazione per due parolacce…”.

I Maneskin hanno parlato del loro disco “Teatro d’ira – Vol. I”. Il primo volume di un nuovo progetto più ampio che si svilupperà nel corso dell’anno. Damiano, Victoria, Thomas ed Ethan hanno già alle spalle del loro percorso artistico oltre 16 dischi di platino e 5 dischi d’oro e sono pronti per partire in tour. Subito esauriti i biglietti per i primi quattro show al Palazzo dello Sport di Roma (14 e 15 dicembre) e al Mediolanum Forum di Assago (18 e 19 dicembre), a cui si aggiunge un terzo concerto al palazzetto di Milano, previsto per il 22 marzo 2022. Oltre a questa nuova data sono annunciati i nuovi concerti della tournée che farà tappa il 20 marzo all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (BO), il 26 marzo al PalaPartenope di Napoli, il 31 marzo al Nelson Mandela Forum di Firenze, il 3 aprile al Pala Alpitour di Torino, l’8 aprile al PalaFlorio di Bari e si concluderà all’Arena di Verona il 23 aprile 2022. Questo sarà un live evento che vedrà i Maneskin aprire la stagione dei concerti 2022 dell’Arena.

RIVEDI LA DIRETTA.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

L’ultimo viaggio al mare di “Heart”, il cane abbandonato perché malato e paralizzato. Il racconto della volontaria è da brividi

next
Articolo Successivo

Fabrizio Corona deve scontare di nuovo 9 mesi di reclusione. La Cassazione: ricorso è inammissibile

next