Due deputati ex M5s e oggi nel gruppo Misto, Massimiliano De Toma e Rachele Silvestri, entreranno nel gruppo di Fratelli d’Italia. La notizia è stata diffusa da fonti parlamentari di maggioranza. Fdi ha annunciato con una nota l’arrivo di due deputati a Montecitorio senza però fare i nomi: domani 18 marzo a mezzogiorno con una conferenza stampa ad hoc saranno ufficializzati i “neo acquisti”.

Sia De Toma che Silvestri, eletti a Roma e Ascoli Piceno, avevano lasciato i 5 stelle a gennaio 2020. Il primo era stato poi espulso dal Movimento per i mancati rimborsi previsti dal regolamento M5s. “Lascio perché non mi riconosco nella leadership di Di Maio & Co: Davide Casaleggio e i cosiddetti vertici”, aveva detto De Toma intervistato dal Messaggero. “Con Luigi in due anni avrò parlato due volte e con me non ha mai condiviso nulla”. In un primo momento De Toma aveva detto di voler aderire al gruppo dell’ex ministro Lorenzo Fioramonti: “Vogliamo sostenere questa maggioranza cercando di incidere sui temi che il Movimento ha abbandonato”, aveva detto. Silvestri, subito dopo l’uscita dal gruppo, era stata oggetto di violenti insulti sui social, tanto che lo stesso direttivo M5s alla Camera aveva espresso solidarietà alla collega.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Guido Bertolaso: “Non mi candiderò a sindaco di Roma”. Centrodestra ancora senza un nome

next
Articolo Successivo

Dopo le elezioni del presidente della Repubblica, torniamo alle urne con Letta e Conte

next