“Il Giorno della Memoria ci consente di onorare le vittime della Shoah. Il dolore del genocidio è ancora vivo in noi, perché quel male, inferto a donne e uomini senza colpa, è un male universale. Non potrà mai essere dimenticato. Il ricordo è l’unica via per vincere il buio dell’indifferenza. Solo la memoria può renderci consapevoli del passato e del futuro che vogliamo. Dobbiamo comprendere la storia e vincere l’indifferenza, senza voltarsi mai dall’altra parte e combattere per la vita e la dignità umana. Sono certa che i giovani sapranno essere i nostri migliori testimoni di pace”. Così la presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, nel messaggio in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Recovery, la fake news di Salvini a La7: “È stato già bocciato dall’Europa”. Floris: “Ma non è vero”

next
Articolo Successivo

Dimissioni Conte, finito il Truman show grazie all’unico protagonista reale: Matteo Renzi

next