“Abbiamo avviato la selezione delle candidature dei medici e degli infermieri di rinforzo per la campagna vaccinale. Le prime 2.679 persone verranno inviate sul territorio, di queste 2.638 sono già risultate idonee. A partire dalla prossima settimana inizieremo a inviare sui territori i primi medici e infermieri”. Lo ha detto il commissario straordinario all’emergenza coronavirus, Domenico Arcuri, in conferenza stampa. Arcuri ha parlato anche della situazione nelle terapie intensive e nei reparti ospedalieri, “dove la pressione da qualche giorno ha iniziato lievemente ad alleggerirsi, merito dell’inasprimento delle misure nel periodo natalizio”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vaccino, Arcuri: “Ritardi Pfizer hanno prodotto disuguaglianze sul territorio nazionale, l’azienda ha deciso dove inviare meno dosi”

next
Articolo Successivo

“Si ispirava alle Ss naziste, voleva una strage come a Utoya”: arrestato 22enne a Savona per terrorismo suprematista

next