Con un inizio shakespeariano, Maurizio Crozza apre la puntata Fratelli Di Crozza, in onda il venerdì in prima serata sul Nove: “Lockdown or not lockdown, ‘Chiudere o non chiudere’ questo è il dilemma. Se sia più utile chiudere tornando a casa ad impastare oltraggiosi e nauseabondi pani, ma con la consapevolezza del perdurare ad esistere, bramando agognati ristori di uno Stato mai esistito… o – continua Crozza – affrontare i dardi di una polmonite interstiziale salvaguardando lo stipendio? Negazionismo o Realismo? Sclerare o rischiare? Limonare…o mangiare sdraiandosi su cuoiosi divani sfondati dal tuo stesso ingrassare? Viola o Gismondo? Bassetti o Crisanti? Galli o Zangrillo? Virologi di un certo livello. E io nella mia solitudine aggiungo: è una continua lotta a chi il tampone ha più lungo…”

Live streaming, episodi completi e clip extra su Dplay.com (http://it.dplay.com/)

Memoriale Coronavirus

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Cari colleghi, andiamo a esibirci in chiesa. Al posto dell’Amuchina usiamo acqua santa”: il video ironico di Paolo Hendel rivolto agli attori

next
Articolo Successivo

Crozza-Salvini paladino della cultura: “Niente più attori? Niente più pagliacci? Quindi devo stare a casa e niente più paraculate con i rosari?

next